Comune di Oppeano

Mozione dell’assessore all’istruzione per sollecitare al Governo a tutelare la continuità scolastica per studenti disabili

Pubblicata il 12/12/2017

Durante l’ultima seduta consiliare il consigliere comunale e assessore all’istruzione del Gruppo Lega Nord Liga Veneta Oppeano dott.ssa Emanuela Bisosli ha presentato una mozione per sollecitare il governo italiano a completare l'attuazione del D.Lgs. 13 aprile 2017, n. 66, in particolare emettendo l’apposito regolamento che rende esecutivo l'art. 14.
Il decreto legislativo riguarda “le norme per la promozione dell’inclusione scolastica degli studenti con disabilità” e il citato articolo riguarda “la continuità del progetto educativo e didattico”. In esso si specifica che: “la continuità educativa e didattica per studenti con disabilità certificata è garantita dal personale della scuola, dal Piano per l’inclusione e dal PEI; per valorizzare le competenze professionali e garantire la piena attuazione del Piano annuale di inclusione, il dirigente scolastico propone ai docenti dell’organico dell’autonomia di svolgere anche attività di sostegno didattico, purché in possesso della specializzazione”.
L’assessore Bissoli ha sottolineato che purtroppo negli ultimi anni la logica del risparmio è stata predominante anche nelle scuole, portando in secondo piano la continuità didattica dei ragazzi disabili; numerosi posti di sostegno sono attribuiti “in deroga” a docenti supplenti con contratto a tempo determinato.
“Secondo la Fish (Federazione italiana per il superamento dell’handicap) quasi il 40% dei posti lo scorso anno didattico sono stati coperti da docenti precari”, sottolinea Bissoli; “Il senatore paolo Tosato ha presentato lo scorso 19 settembre un’interrogazione parlamentare al Ministero dell’istruzione Valeria fedeli, chiedendo di emanare con estrema urgenza il regolamento attuativo per non pregiudicare il diritto allo studio degli studenti disabili, che debbono vedersi assicurata una continuità scolastica”, aggiunge l’assessore all’istruzione del Comune di Oppeano.
Per questo anche il Consiglio comunale di Oppeano chiede, attraverso la mozione approvata, al Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca di emanare con urgenza il regolamento attuativo relativo, a favore della continuità del progetto educativo e didattico per gli alunni con disabilità.

Categorie scuola

Facebook Google+ Twitter