Regione Veneto

Città di Oppeano
Portale Istituzionale

Seguici su

Approvato dal Consiglio comunale il Regolamento per il canone unico patrimoniale

Pubblicata il 27/04/2021

Il Canone assimila Tosap e imposta comunale sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni
 
Il Consiglio comunale di aprile ha approvato il Regolamento per il canone unico patrimoniale (istituito dalla Legge di Bilancio 2020) che riunisce in una sola forma di prelievo le entrate comunali dalla tassa per l’occupazione di aree pubbliche (Ex Tosap) e dall’imposta sulla pubblicità e diritto sulle pubbliche affissioni; ciò a partire dallo scorso 1 gennaio 2021.
“Il canone unico patrimoniale assimila varie entrate comunali e di fatto ha sostituito la TOSAP e l’imposta sulla pubblicità e diritto sulle pubbliche affissioni. Ora l’Amministrazione comunale ha approvato il relativo Regolamento, con non poche criticità. La tariffa base previste da Normativa comprende sia la TOSAP che l’imposta sulla pubblicità e, adesso che è stato approvato il Regolamento, saranno approvate a breve dalla Giunta comunale le tariffe per il nostro Comune, e successivamente verrà effettuato il conguaglio per i contribuenti che hanno versato in acconto sulla base delle tariffe vigenti per l’anno 2020”, spiega l’assessore delegato a bilancio e tributi Mara Corsini; che aggiunge: “Come accaduto in altre occasioni in questi ultimi anni, l’Amministrazione comunale è costretta ad adottare un provvedimento definito dagli stessi tecnici un “ponte”, per ovviare ad un vuoto normativo”.
Con la legge del dicembre 2019, infatti, sono state sostituite alcune consolidate forme di entrata per gli Enti locali, ma, nel contempo, non sono state regolamentate, e ciò ha già provocato una ferma presa di posizione da parte di ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani.


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto