Regione Veneto

Città di Oppeano
Portale Istituzionale

Seguici su

CANONE UNICO PATRIMONIALE ANNO 2022

CANONE UNICO PATRIMONIALE
Il canone unico patrimoniale istituito con D.C.C. n. 3 del 17/02/2021 ad oggetto “Istituzione del Canone Patrimoniale di Concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e del canone di concessione per l'occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al Demanio o al Patrimonio Indisponibile, destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate. Disciplina Provvisoria”, a norma dell’art. 1 commi da 816 a 847 della legge 160/2019, sostituisce dal 1° gennaio 2021
  • La tassa per l’occupazione di spazi e aree pubbliche – TOSAP;
  • l’imposta comunale sulla pubblicità e il diritto sulle pubbliche affissioni;
Con la D.C.C. n. 14 del 14/04/2021 ad oggetto "Regolamento per l'applicazione del Canone Unico Patrimoniale di Concessione Occupazione del suolo pubblico, autorizzazione esposizione pubblicitaria e del Canone Mercatale. Esame ed approvazione", l'Ente ha approvato il Regolamento definitivo per l'applicazione del Canone Unico Patrimoniale e con la D.G.C. n. 36 del 29/04/2021 ha determinato anche le tariffe del nuovo Canone, previsto dalla Legge n. 160/2019.
 

LA SCADENZA DEL VERSAMENTO DEL CANONE UNICO PATRIMONIALE E' FISSATA PER IL 31/03/2022.
Ovvero a partire dall'anno 2022, la scadenza ordinaria del versamento è il 31 marzo di ogni anno (se non diversamente stabilito annualmente con Delibera della Giunta Comunale), e il 30 aprile solo per il canone dovuto dalle occupazioni di servizi di pubblica utilità (cavi conduttore).

E’ attivato il canale di pagamento PAGOPA dedicato al canone unico patrimoniale.
 
Per informazioni e/o chiarimento relativamente alle autorizzazioni e concessioni è possibile contattare l’ufficio Segreteria/Commercio tel. 045/7139230 o scrivere via mail a segreteria@comune.oppeano.vr.it o a mezzo PEC a oppeano.vr@cert.ip-veneto.net
 
Per ogni altra informazioni e/o chiarimenti sul canone unico patrimoniale e per verificare la correttezza della propria posizione è possibile contattare l’ufficio Tributi tel. 045/7139227 o scrivere via mail a tributi@comune.oppeano.vr.it o a mezzo PEC a oppeano.vr@cert.ip-veneto.net
 
Le richieste di autorizzazioni pubblicitarie permanenti devono essere presentate mediante SUAP in modalità telematica.
 
Ogni altra istanza o comunicazione deve essere presentata all’ufficio protocollo dell’Ente, o tramite PEC a oppeano.vr@cert.ip-veneto.net, o email protocollo@comune.oppeano.vr.it , o manualmente, chiamando preventivamente il numero di tel. 045/7139240 per prenotare/avvisare della consegna.

INDICAZIONI PER IL SERVIZIO DI PUBBLICHE AFFISSIONI
Il servizio riguardante le pubbliche affissioni e la pubblicità temporanea è stato affidato alla ditta Zampieri Servizi di Zampieri Daniele, si prega pertanto di contattare il numero:
  • 328/1038015 
o inviare email a zampieriservizi@gmail.com

INDICAZIONI PER L’ESPOSIZIONE PUBBLICITARIA
Per comunicare l’inizio e la cessazione della pubblicità, occorre compilare il modulo, scaricabile nella sezione “MODULISTICA/Imposta di Pubblicità”. La comunicazione deve essere presentata prima di iniziare la pubblicità e al momento della cessazione.
Per la pubblicità a carattere permanente, le eventuali variazioni/cessazioni intercorse devono essere comunicate entro il 31 gennaio di ogni anno per il corretto calcolo del canone annuale dovuto.

INDICAZIONI PER L’OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO
Occupazioni di carattere permanente (superiori a 365 giorni)
Il termine di scadenza di pagamento è il 31 marzo di ogni anno.
Occupazioni di carattere temporaneo
Per conoscere l’importo del canone da versare e per avere i moduli di pagamento occorre rivolgersi agli uffici competenti, a seconda della tipologia di occupazione richiesta.
Il versamento deve essere eseguito, prima del ritiro dell’atto di concessione rilasciato o dall’ufficio Tecnico o dall’ufficio Commercio, a seconda della tipologia di occupazione richiesta.
Modalità di richiesta occupazione suolo pubblico
Le richieste per l’occupazione di suolo pubblico, devono essere trasmesse o mediante la piattaforma telematica “Suap”, o su istanza da presentare all’ufficio protocollo dell’Ente.
 
In questa pagina è possibile consultare il regolamento che disciplina l’applicazione del canone unico patrimoniale e le tariffe per l’anno 2021.
 
DELIBERA APPROVAZIONE REGOLAMENTO CANONE UNICO PATRIMONIALE

REGOLAMENTO CANONE UNICO PATRIMONIALE

DELIBERA APPROVAZIONE TARIFFE CANONE UNICO PATRIMONIALE

TARIFFE CANONE UNICO PATRIMONIALE 2022:
OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO
DIFFUSIONE MESSAGGI PUBBLICITARI E PUBBLICHE AFFISSIONI
MERCATI 

MODULISTICA
torna all'inizio del contenuto